Elisa Pistolesi
15778
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15778,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Elisa Pistolesi
Basso elettrico, corso di era training
e teoria musicale, laboratori di musica d’insieme

 
 
Si affaccia allo studio musicale a 18 anni, diplomandosi poi nel ’90 in Teoria e Solfeggio presso l’Istituto Musicale “L. Boccherini” di Lucca come privatista.
Fino al ‘99 frequenta il corso di Armonia e Tecnica di Improvvisazione Musicale presso il “Centro di Attività Musicali Follonichesi” con il maestro Stefano Cocco Cantini e da subito entra come bassista nel gruppo di sassofoni jazz “Sax Machine”, diretto dallo stesso maestro.
Si perfeziona a Genova, prendendo lezioni dal Maestro Massimo Palermo presso la scuola Music Line.
 
Tra le varie esperienze live quelle più significative:

     

  • nei primi anni 90 la collaborazione di tipo orchestrale in un gruppo locale diretto dal Maestro Andrea Lupi, attraverso la quale ha acquisito sicurezza ed esperienza nella lettura dello spartito;
  • nel 97  il gruppo fusion-blues-funky “No Borders”  al fianco di Paolo Ninci, con il quale inizia una collaborazione musicale che non si è mai interrotta;
  • nel 2001 con Federico Botti per il progetto “Lettere dalla Terra”.

 
Attualmente fa parte del gruppo “Vento dell’Altrove”, quartetto acustico, che ha recentemente pubblicato il disco “Canzoni Orfiche” basato sulle poesie di Dino Campana.